Santa Maria in Padovetere

02 Febbraio 2014
Autore 
Le fondamenta di questa antica pieve cristiana, le cui origini risalgono al VI secolo sono emerse durante i lavori di bonifica idraulica che hanno riportato al prosciugamento di gran parte delle valli di Comacchio il nome è legato all’antico ramo del Po, Padus Vetus, che sorgeva nelle vicinanze.

I resti della chiesa paleocristiana testimoniano la persistenza nel sito di un insediamento fino in epoca altomedievale e sono quanto è rimasto in luce dell'area archeologica di Spina , la scomparsa città commerciale e marinara etrusca che fiorì dalla fine del sec. VI al III a.C.

Come arrivare
In auto: Da Ferrara Raccordo Autostradale Ferrara-Porto Garibaldi, uscita Corte Centrale, verso SP1 Via Lidi Ferraresi, direzione San Giovanni, proseguire sulla SP1 fino all'incrocio con Via Arsa (direzione Anita); svoltare a sinistra su Via per Anita in Località Fosse fino all'incrocio con Strada Fiume Valle Pega (circa 50 km).

La visita è possibile a richiesta (rivolgersi al Museo Archeologico Nazionale di Ferrara tel. 0532 66299).

 

Altre informazioni

Area archeologica di S. Maria in Padovetere
Via Fiume snc, Comacchio (FE)
Il "Castrum" di Comacchio sorse nel periodo bizantino e divenne in breve tempo testa di ponte verso Venezia, riferimento obbligato del commercio del sale per tutta l'Italia settentrionale  e porto deputato per le operazioni della flotta militare e per gli scambi commerciali con l'Oriente. A seguito delle bonifiche vallive, nel vasto e fertile territorio che lo circonda sono emersi alcuni degli episodi più significativi dell'archeologia "ferrarese": la città etrusca di Spina, con le sue necropoli, e il tratto terminale del percorso del Padovetere, i cui spalti sono costellati dalle tracce di una fitta poleografia e dalle testimonianze (imbarcazioni) di quei traffici endolagunari che sostanziarono l'economia e la vita nel delta. 

Nell'area di Valle Pega si trovano i resti  della Pieve di Santa Maria in Padovetere, un impianto ecclesiale risalente al VI sec. d.C. che si compone di un'aula absidata, un battistero poligonale e un campanile. Qui sono visibili anche alcune sepolture laterizia della coeva necropoli.

Per info: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., 0532 66299

  • Denominazione: Santa Maria in Padovetere
  • Luogo: Comacchio
  • Dove si trova: Comacchio - Strada Fiume Valle Pega
  • Referente: 0532 66299
  • Fruizione del sito: Orari prestabiliti
Start from: Get directions Show Street View
2351 visite
Tag
Sandropoz
Aziende in Costaemiliana
cache/resized/96fd0ae23330a32ceaee2705aff8910d.jpg
, Giovedì, 01 Gennaio 2015
Agenzia Immobiliare ...
cache/resized/8bc99ec4215ed260775cf5af0643d0f7.jpg
, Sabato, 01 Febbraio 2014
All'inizio di viale ...
cache/resized/83d965b43d384bc02a8ff0819dbc0158.jpg
, Mercoledì, 12 Aprile 2017
Thermae Oasis, le ...
cache/resized/d7080780174d6155d6c6c084a50e0804.jpg
, Venerdì, 31 Gennaio 2014
"Quietovivere" è ...
cache/resized/bef76655e67deae459427f945d910e79.jpg
, Sabato, 01 Febbraio 2014
Il Bagno Calypso è ...
cache/resized/cf51dda48e793f518124979bf4e191da.jpg
, Mercoledì, 20 Novembre 2013
La più antica ...
cache/resized/8ffc1c64402aed3679199a4919d2a6b6.jpg
, Sabato, 01 Febbraio 2014
Il Bagno Virna del ...
cache/resized/b747d3032536dbd3268aa7575dcc721f.jpg
, Giovedì, 26 Maggio 2016
Una carta con ...